La prof.ssa Giuliana Massotti, docente di matematica e fisica del liceo Avogadro, il 2 settembre ha ricevuto il premio nazionale “Lucia Ciarrapico”, messo in palio dall’Unione Matematica Italiana.

Tale premio è destinato al docente di discipline matematiche che abbia realizzato un progetto didattico nel quale siano state valorizzate l’esperienza e le conoscenze degli alunni quale presupposto per il miglioramento delle necessarie competenze di cittadinanza.

La studentessa Noa' Milano,classe 4 sez E ,ha vinto una borsa di studio  di orientamento universitario della Scuola Normale Superiore di Pisa che si terrà  dal 25 al 30 giugno a S.Miniato in Toscana.

La studentessa ha conseguito risultati scolastici particolarmente significativi tanto da risultare  vincitrice di un corso gratuito di orientamento. Complimenti per questa nuova esperienza.

olimpiadi matematica 19Lo studente Luigi De Filpo della 5^ L ha ottenuto un eccellente risultato nella finale nazionale delle Olimpiadi di matematica che si svolgono ogni anno a Cesenatico, ottenendo la medaglia d'argento. A Luigi i complimenti del Dirigente e di tutti i docenti del Liceo. Complimenti anche a Tommaso Ferruggia della 1^C che ha partecipato alla finale nazionale di Cesenatico.

24 38 Il nostro Liceo con il progetto di alternanza scuola lavoro" Blind BooK" realizzato dalla classe 3D è risultato vincitore della selezione provinciale del concorso " Che impresa ragazzi"

Dedicato alle scuole secondarie di II grado e promosso dalla Fondazione per l' Educazione Finanziaria al Risparmio ( Feduf).

Maria Vittoria Vestini della classe 5^C, si è classificata ottava su 146 partecipanti, ma prima fra tutte le ragazze, alla selezione regionale dei giochi della chimica 2017 che si sono svolti a Tor Vergata il 29 aprile. Referente del progetto, la prof.ssa Cinzia Presutti

Pietro Iovino ha vinto la medaglia di bronzo alla finale nazionale delle Olimpiadi di Matematica 2016/2017 che si é svolta il 6 maggio a Cesenatico. Un grande successo per lui, per i suoi docenti e per il liceo Avogadro.

anacleto1Nell’ambito del progetto Olimpiadi Italiane della Fisica, si sono svolti, nella nostra scuola i Giochi di Anacleto.

Numerosi gli studenti di “biennio” che hanno partecipato a questa competizione a carattere individuale appositamente pensata per gli studenti che stanno facendo i primi passi nello studio della Fisica. A questa fase hanno partecipato 83 studenti della nostra scuola e sono risultati vincitori per il biennio:

      Classe Punteggio
1 Nizza Paolo 2D 88
2 Peguri Matteo 2B 87,75
3 Petrone Gabriele 2 F 87,25
4 Sabbatucci Vittoria 2C 84,25
5 Sabatini Alessandra 2 F 75

Congratulazioni ai primi classificati per il risultato raggiunto e per l’ottimo punteggio e complimenti a tutti i partecipanti per essersi confrontati in questa gara. Le referenti Margherita Cutrufo, Cristina Chiera.

Mercoledì 12 aprile, presso l'Accademia dei Lincei di Roma, si svolgerà un apremiazione per i ragazzi meglio classificati nella gara provinciale delle Olimpiadi di Matematica svoltasi lo scorso 21 febbraio . In questa sede saranno premiati i nostri alunni :

  • Pietro Iovino
  • Michele Ranieri
  • Nicolò Italiano

Anche quest’anno la nostra scuola ha aderito al progetto Olimpiadi Italiane della Fisica. La gara di primo livello, dedicata agli studenti di triennio, ha visto la partecipazione di 75 alunni della nostra scuola, molti dei quali hanno raggiunto un ottimo punteggio. Sono risultati vincitori della fase scolastica e parteciperanno alla gara di secondo livello, con i seguenti punteggi:

  1. Michele Ranieri 5 E 130
  2. Pietro Iovino 4 H 121
  3. Valerio Palumbo 5 E 118
  4. Edoardo Mariani 4 I 115
  5. Gregorio Staffieri 5 L 115

Al sesto posto, riserva per la gara di secondo livello:

      6 Giovanni Gigliotti 4 I 112

A tutti i partecipanti vanno i nostri complementi ed un particolare in bocca al lupo agli studenti che, essendosi classificati ai primi posti della gara d’istituto, rappresenteranno la nostra scuola alla gara di secondo livello, fase distrettuale.

Roma, 9 gennaio 2017

Le referenti

Margherita Cutrufo e Cristina Chiera